Cravatta di perle

Definizione

Definizione - Cosa fa Cravatta di petto di perle significa?



Una cravatta sul petto di perle è un tipo di cravatta di corda che lega e separa il seno di una donna sottomessa. Una cravatta sul petto di perle può essere utilizzata da sola o con altri legami durante la schiavitù della corda.



Il termine deriva dal fatto che shinju, la parola giapponese che significa perla, è un eufemismo per legare il seno femminile.

Una cravatta sul petto con perle è anche chiamata cravatta sul petto in stile montano.



Spiega Kinkly Cravatta di perle



Per completare una cravatta sul petto di perle, un vento dominante avvolge una donna sottomessa, nella parte superiore e inferiore del seno. La corda quindi si avvolge tra i seni, separandoli e facendoli risaltare maggiormente dal corpo. Una cravatta sul petto di perle può essere legata sopra i vestiti o direttamente sulla pelle nuda.

Come altre cravatte usate nella schiavitù del seno, una cravatta di perle usata da sola non è un efficace immobilizzatore. Invece, il suo fascino è in gran parte estetico. Il rituale di creare questa cravatta è anche molto erotico sia per il dominante che per il sottomesso. Una cravatta sul petto con perle può anche aumentare il flusso di sangue al seno, rendendoli ancora più sensibili.

Mentre il termine si riferisce solo a una cravatta che lega il seno, le variazioni possono legare altre parti del corpo per limitare ulteriormente i movimenti del sottomesso. Ad esempio, alcune variazioni legano le mani del sottomesso dietro la schiena. Una cravatta sul petto di perle può anche costituire un buon punto di ancoraggio per altre cravatte e imbracature.

Come altre forme di schiavitù del seno, legare una cravatta al petto perlato è un'attività a rischio relativamente basso in quanto il seno è solo tessuto adiposo, senza che le ossa si rompano. Tuttavia, il dominante dovrebbe comunque monitorare il suo sottomesso. La cravatta deve essere slegata se il seno diventa blu o perde sensibilità, poiché questi sono segni di perdita di circolazione. Il disagio è comune, specialmente se il sottomesso è nuovo per la schiavitù del seno, ma il seno non dovrebbe sentirsi insopportabilmente doloroso.