I have a Rape Fantasy ... Mi fa impazzire?

Salute Sessuale

Porta via: Le fantasie di stupro spesso invocano la vergogna, ma in realtà sono davvero comuni - e un'espressione davvero interessante della sessualità.



Forse hai una fantasia. Un piccolo segreto sporco. Implica il sesso forzato ed è caldo da morire ... ma ti fa vergognare un po '. Lo stupro non è una brutta cosa '> sono abbastanza comuni, con il 62% dei partecipanti a uno studio che riferisce stupri o fantasie sessuali forzate.

Risposta lunga? No, non sei pazzo. Le fantasie di stupro svolgono molte funzioni, specialmente nella psicologia sessuale delle donne.



Stupro contro fantasia stupro



Innanzitutto, definiamo la differenza tra stupro e stupro di fantasia. Lo stupro è un crimine orribile e atroce. L'aggressione sessuale non è qualcosa che qualcuno vuole sperimentare.

Lo stupro fantasy, gli stupri che immaginiamo quando ci masturbiamo o leggiamo romanzi rosa, non si tratta tanto di essere costretti contro la nostra volontà, ma piuttosto di lasciarci 'rapire' dal desiderio di qualcun altro.

Nelle nostre fantasie di stupro, gli uomini (o le donne) che ci 'violentano' sono sempre molto attraenti e seducenti. Se sei un masochista, potrebbe esserci una corrente sotterranea di violenza. Eppure nel complesso sentiamo il desiderio per il nostro stupratore - e sicuramente lo provano per noi. Le fantasie di stupro si basano sulla lussuria reciproca, spesso represse o inespresse. Il dottor Leon Seltzer sostiene che 'stupro' è un termine improprio per questo tipo di fantasie: 'Il mio preferito personale sarebbe fantasie di essere rapiti '.

In breve, le dinamiche fondamentali di ciò che spesso chiamiamo 'fantasia di stupro' non assomigliano affatto allo stupro. Proprio come la maggior parte delle fantasie, le fantasie di stupro non assomigliano alla realtà dell'aggressione sessuale. Questo è ciò che li rende attraenti.

Ci sono in genere tre spiegazioni di base per la prevalenza delle fantasie di stupro nelle donne.

Le 3 spiegazioni dietro le fantasie di stupro



La vergogna spiegazione

Questa è la spiegazione più comune, nonostante sia la ragione meno probabile per la maggior parte delle fantasie di stupro. Conosciuto anche come elusione della colpa sessuale, fantasticare sullo stupro consente ad alcune donne di evitare di provare vergogna o colpa per il loro desiderio. Non è colpa mia. Sono stato costretto a farlo.

Nelle donne che sono più represse sessualmente o che hanno sentimenti di vergogna intorno alla propria sessualità, fantasticare sullo stupro potrebbe essere un modo per liberarsi dalla responsabilità delle loro azioni e per poter provare piacere senza vergogna.

Spero che un giorno vivremo in un mondo in cui la sessualità non è più fonte di vergogna. Nel frattempo, le fantasie di stupro possono fornire uno sbocco per le donne (e gli uomini) che vogliono essere liberi di sperimentare il desiderio e il piacere sessuali senza tutti i sentimenti negativi che di solito provoca in loro.

La spiegazione della desiderabilità

Questa spiegazione è meno comune, ma più avvincente per una più ampia gamma di donne che hanno fantasie di stupro. La dinamica è semplice: Sono così desiderabile che non possano aiutare se stessi.

La ricerca ha dimostrato che a differenza dei desideri degli uomini, che vengono sollevati semplicemente vedendo qualcuno desiderabile per loro, le donne reagiscono sentirsi desiderati. Più desiderano, più è probabile che desiderino la persona che ha desiderio nei loro confronti.

Le fantasie di stupro danno alle donne l'opportunità di immaginare di sentirsi così desiderati che l'altra persona letteralmente non può fermarsi. L'intensità di questo desiderio è ciò di cui le donne si nutrono per la propria eccitazione sessuale. La fantasia di stupro diventa un modo per provare piacere più intenso.

Le donne sono state anche condizionate da decenni di romanzi rosa per vedere questo tipo di 'devastazione' come erotico. L'eroina, inizialmente non disposta, è influenzata dal desiderio irremovibile e ossessivo dell'eroe per lei, e si lascia prendere - nella speranza che l'uomo ora sia ammorbidito e pronto per il matrimonio (ovviamente!).

Quanto è incredibile suscitare un tale desiderio in qualcuno che sono obbligati ad averti? So che le mie fantasie di stupro hanno molto a che fare con questa spiegazione - e a volte faccio di tutto per far sentire i miei amanti in momenti casuali attraverso sexting o e-mail cattive. È un atto potente per me, qualcosa che posso effettivamente controllare e provocare alle mie condizioni.

La spiegazione della libertà sessuale

Questa è anche una spiegazione convincente e comune per le fantasie di stupro: Sono libero di fantasticare su ciò che mi piace, anche sulle cose tabù.

gancio per il naso bdsm

Per le donne avventurose sessualmente, fantasticare su stupro e sesso forzato può far parte dell'esplorazione della vasta gamma di desideri che la nostra immaginazione può evocare. Non si tratta tanto della fantasia stessa; piuttosto, riguarda la persona che fantastica. Un interessante opposto alla spiegazione della vergogna, una donna che fantastica sullo stupro può essere totalmente disinibita e senza vergogna quando si tratta di sesso.

È molto potente essere in grado di fantasticare praticamente su qualsiasi cosa, anche i desideri più tabù. Dal momento che succede tutto nelle nostre teste, possiamo cambiare lo scenario quando smette di funzionare per noi, forse girando i tavoli e dando al nostro incantatore un assaggio della propria medicina.

Resa

Nelle fantasie di stupro comuni, il controllo non è tanto tolto dalla forza; è arreso. In questo senso, le fantasie di stupro hanno molto in comune con i desideri sottomessi, in cui una persona rinuncia volontariamente al controllo.

Le fantasie di stupro che coinvolgono la violenza fisica possono indicare anche desideri masochisti. Il dolore è un'accensione per i masochisti e introdurre dolore e paura nelle fantasie attraverso uno scenario di stupro può essere molto soddisfacente.

Quindi, se stai ancora cercando una risposta: no, le tue fantasie di stupro non sono pazze. In effetti, sono più normali di quanto pensi.