Come posso difendermi durante le visite dei medici, se sono un sopravvissuto all'aggressione sessuale?

Salute Sessuale

D:

Come posso difendermi durante le visite dei medici, se sono un sopravvissuto all'aggressione sessuale?



A:

Vorrei poter dire che tutti noi saremo trattenuti e trattati allo stesso modo in uno studio medico. Sfortunatamente, non è così. Negli ultimi mesi ho avuto molte domande e lamentele quando i sopravvissuti andavano dai dottori e ne uscivano più traumatizzati e non avevano ricevuto l'aiuto di cui avevano bisogno.

storie di mutandine vibranti

A volte il medico non sa che sei un sopravvissuto, è la tua scelta quali informazioni scegli di condividere con il medico. Tuttavia, condividere queste informazioni può essere difficile da fare, può essere molto importante aiutare a mantenere i medici pienamente informati della tua storia medica. Se sei nervoso per avere quella conversazione, è completamente comprensibile. Essere vulnerabili è spaventoso e non è facile condividere queste informazioni con qualcuno che non conosci molto bene.



Ho visto alcuni dottori sembrare freddi e sconnessi quando fanno domande che sono abbastanza ponderate e possono sembrare invasive. Ricorda, ti è sempre permesso usare il tuo NO. Se la persona, che dovrebbe sostenere la tua salute mentale o fisica, non ti sta facendo sentire al sicuro, ti è permesso dire cose come:

  • No.
  • Non mi sento a mio agio con questa domanda.
  • Non mi sento a mio agio nel condividere queste informazioni in questo momento.
  • Sembrava molto aggressivo o mi faceva sentire a disagio.

Ancora una volta, voglio essere di supporto a te, il sopravvissuto. Se sei qualcuno che non si sente a proprio agio a sostenere vocalmente te stesso, ci sono altre cose e altri modi in cui puoi fare in modo di far sentire la tua voce e proteggerti.

Puoi creare una scheda notecard / index con le tue informazioni, come il tipo di assalto che hai subito, i tuoi confini, le cose che possono causarti i trigger. Puoi avere queste carte pronte e fornirle al medico al momento del check-in. In questo modo il medico avrà le informazioni prima di andare nelle stanze dell'esame medico.

donne che spruzzano orgasmi

Hai una domanda? Chiedi qui a Jimanekia.

Visualizza tutte le domande di Jimanekia Eborn.

Condividi questo: