Vieni ovunque tu sia .... Per Kink Coming Out Day

Sesso Stravagante

Fonte: Elisanth / Dreamstime.com

Porta via: La sessualità è disponibile in molti gusti, incluso il kinky. Non è ora di celebrarli tutti '>

C'è una data speciale in arrivo. Il 28 settembre è il Kink Coming Out Day. Di cosa si tratta? Sembra semplice, e per molti versi lo è: mostrati e fai sapere agli altri che sei stravagante. Ma c'è un altro aspetto di questo che conta, e potrebbe importare molto.



Essere stravaganti, tuttavia, presenta tutta una serie di sfide. Per molti a cui piace il nodo, c'è pericolo alla porta. Rivelarsi come sadico o masochista, in alto o in basso, porta con sé uno stigma. Nonostante i cambiamenti nel DSM-V (il Manuale diagnostico e statistico, revisione 5, utilizzato dai professionisti della salute mentale nelle diagnosi cliniche) che rimuovono completamente la dichiarazione clinica che coloro che hanno un interesse per il BDSM sono malati di mente, la realtà è che centinaia di centinaia di leggi statali e locali continuano a rendere estremamente problematico godere apertamente di questo particolare interesse. Per molti a cui piace il nodo, l'esperienza di essere 'cacciati' a volte li ha lasciati senza lavoro, separati dalla famiglia e peggio. Le storie di come essere fuori come vizioso possono danneggiare e distruggere la vita delle persone sono molte, ed è improbabile che questo cambierà molto nei prossimi anni. (Leggi di più sul DSM-V in Perché BDSM potrebbe essere il sesso più sano là fuori.)



Il problema di fondo è più che uno stigma attaccato alla piega. Molte delle barriere legali esistono per una ragione completamente diversa: cercare di proteggere coloro che subiscono abusi reali e violenza domestica. La realtà è che la differenza tra adulti consenzienti a cui piace legarsi l'un l'altro e la mente contorta e le azioni di un partner violento che infligge danni fisici che mandano un coniuge all'ospedale non sono così facili da mettere in termini legali. Devono esistere le protezioni che possono essere ragionevolmente attuate nella legge. (Leggi la versione di Rachel Kramer Bussel su come il BDSM e gli abusi sono tutti legati in 50 sfumature di abuso '> Kinky, Loud and Proud



Kink Coming Out Day, o KCOD, è stato creato collettivamente dopo un discorso programmatico tenuto in una piccola conferenza tenutasi a Seattle nell'aprile 2013. L'oratore ha sfidato quelli tra il pubblico a fare di più che suonare, ma alzarsi e dire chi siamo, a ricorda agli altri che siamo 'normali' come la persona seduta accanto a te, per essere disposti ad uscire. La sfida è stata fatta: avere una giornata di 'uscita' nazionale. Un piccolo gruppo di persone si è riunito la mattina dopo e, dopo circa un'ora di discussioni animate, ha deciso un appuntamento e un quadro per una missione. Innanzi tutto, a tutti noi importava che si trattasse di permettere a ciascun individuo di decidere come scegliere di partecipare. C'era una forte sensazione che mentre tutti volevamo incoraggiare quante più persone possibile per alzarci ed essere contati, volevamo anche rispettare i confini individuali, per consentire a tutti di essere liberi di fare la propria scelta individuale di essere visibili o no . Abbiamo tutti riconosciuto che le realtà di essere viziose sono profondamente stigmatizzate e potrebbero essere potenzialmente dolorose. Abbiamo anche sentito con forza che l'intero progetto di Kink Coming Out Day era qualcosa che nessuno 'possiede'. Invece, rappresenta uno sforzo collettivo - pensiero di gruppo, se vuoi. Gli sforzi di un piccolo sottogruppo di volontari di quel gruppo hanno stabilito una presenza sul Web e generato dichiarazioni mediatiche. Puoi vedere e leggere il risultato su kinkcomingoutday.org.

Essere fuori, quindi, significava che ogni individuo aveva la scelta, la libertà, di scegliere il modo in cui poteva partecipare. Questo conta molto.

Venuta fuori: cosa significa e perché conta

È facile essere critici nei confronti degli altri che sono 'nell'armadio'. Dopo tutto, la natura umana è diffidente nei confronti di coloro che sono diversi da noi stessi. Parte della nostra antica eredità è una dura lezione di sopravvivenza: preparati a mangiare o essere mangiato! Che il tuo armadio sia gay, strano o eccentrico è secondario a un semplice fatto: la natura stessa dell'oppressione nel regno della sessualità è esattamente ciò che porta così tanti di noi a sopprimere chi siamo. Ma usare la forza per forzare o controllare le azioni degli altri è l'opposto diametrico di ciò che dobbiamo veramente fare. Cioè, lasciarsi andare, fare spazio a tavola per qualsiasi sapore di identità o interesse, anche se potremmo non essere d'accordo con esso o comprenderne la natura.


Kink Coming Out Day è il tuo giorno, il nostro giorno. È un'opportunità per alzarsi ed essere contati. È un'opportunità per sedersi tranquillamente in solidarietà. È un'opportunità per far parte di un inizio, un passaggio dalla paura e dall'odio a uno di apertura e compassione per gli altri. Tutti loro. Sia che tu scelga di essere visibilmente fuori o di stare in silenzio, facciamo tutti parte di questa giornata. Possiamo onorarci a vicenda e inviare un messaggio a tutto ciò che siamo qui, in qualsiasi modo scegliamo.