Coercively Assigned Male at Birth (CAMAB)

Definizione

Definizione - Cosa fa Male assegnato alla nascita (CAMAB) significa?



Coercively Assigned Male at Birth è un termine usato per descrivere le persone a cui è stato assegnato il genere maschile alla nascita da professionisti medici. Questa designazione viene in genere basata su una valutazione dei genitali. Può anche descrivere un individuo i cui genitali sono stati modificati chirurgicamente per apparire più maschili alla nascita.



cosa significa smegma

Il termine è simile a Maschio assegnato alla nascita, ma viene data maggiore enfasi alla classificazione di genere proveniente da una forza esterna piuttosto che dall'identità dell'individuo.

Il maschio assegnato in modo coercitivo alla nascita è spesso abbreviato con l'acronimo CAMAB.



Spiega Kinkly Coercively Assigned Male at Birth (CAMAB)



Il termine Coercively Assigned Male at Birth è più comunemente usato nelle comunità transgender e intersessuali. Tuttavia, ci sono alcune controversie riguardo a quando dovrebbe applicarsi.

Alcuni membri della comunità transgender ritengono che il termine debba essere applicato a persone transgender da maschio a femmina. Questo argomento afferma che tali individui sono stati costretti ad accettare un ruolo di genere con il quale non si identificavano e su cui non avevano alcun controllo.

Tuttavia, un'altra posizione è che il termine dovrebbe applicarsi solo agli individui intersessuati i cui genitali vengono modificati chirurgicamente per assomigliare più da vicino ai tipici genitali maschili. Dopo l'operazione, questi bambini vengono cresciuti da ragazzi e spesso ignari che l'intervento sia mai stato eseguito. Spesso, a questi individui non viene raccontata la loro storia a meno che non si identifichino con il genere scelto o che i test medici rivelino la notizia.

Poiché questo scenario rappresenta una coercizione molto maggiore, molte persone ritengono che descrivere la situazione delle persone transessuali MTF allo stesso modo sia problematico. Dopotutto, non ci si può aspettare che un medico sappia se un individuo sarà cisgender o transessuale se presentato con un bambino apparentemente 'normale'.