Caligola

Definizione

Definizione - Cosa fa Caligola significa?



Caligola era il soprannome dell'imperatore romano Gaio Giulio Cesare Augusto Germanico che governò l'impero dal 37 al 41 d.C. Questo soprannome, che si traduce in 'stivaletti', veniva usato per differenziare Caligola da suo padre Germanico Giulio Cesare e altri reali romani con nomi simili.

Caligola è più ricordato negli ultimi due anni del suo regno in cui ha vissuto una vita di eccesso sessuale mentre soffriva di follia.

Spiega Kinkly Caligola



Durante i primi anni del suo regno, i documenti storici mostrano che Caligola era un leader progressista che istituì molti cambiamenti positivi per l'impero. Ha lanciato nuovi progetti di costruzione per la città di Roma e ha ampliato l'impero conquistando le province d'oltremare. Tuttavia, sono gli anni seguenti un grave attacco di encefalite che ha fatto impazzire Caligula per il quale è più ricordato.

Questo periodo del regno di Caligola fu caratterizzato da eccesso sessuale e depravazione. Durante questo periodo ebbe incontri incestuosi con almeno due delle sue tre sorelle, ospitò orge e stuprò cortigiani maschi e femmine e altre persone. I registri mostrano che ha anche agito come un magnaccia per le sue sorelle. Mostrò scarso rispetto per il popolo di Roma e le questioni dello stato e si abbandonò a sontuose spese di spesa che mise l'impero in una falla finanziaria significativa. Tentò di ricostruire le casse dell'impero riaprendo un bordello sontuosamente decorato nel palazzo guidato dalle mogli dei senatori locali. Il suo regno terminò quando fu assassinato dalle sue stesse guardie.

Un adattamento cinematografico della vita di Caligola del 1979 è in gran parte considerato il film più grafico e non pornografico mai realizzato per la sua nudità maschile e femminile e le rappresentazioni del sesso orale, del sesso vaginale, del sadomaso, dell'orgia e dell'incesto.